Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 536 del 23/9/2013

centro fauna, aperta la voliera per curare i rapaci
festa con tanti cittadini, primi ospiti due gufi reali

Tanti cittadini hanno partecipato, domenica 22 settembre all'inaugurazione della nuova struttura per la riabilitazione di grossi rapaci nella sede del Centro fauna selvatica Il Pettirosso in via Nonantolana 1217 a Modena.

Si è trattato quindi di un'autentica festa dedicata agli animali, durante la quale sono stati liberati diversi uccelli salvati e curati dai volontari nei mesi scorsi.

La voliera, la più grande del genere a livello nazionale,  consente di curare e riabilitare grossi rapaci, salvati dai volontari in situazioni di difficoltà o feriti e i primi ospiti a entrare sono stati una coppia di gufi reali, con un'apertura alare di oltre due metri, da tempo accuditi dai volontari nel Centro dopo essere stati salvati nelle campagne di Carpi in pessime condizioni e non più in grado di vivere autonomamente.

La struttura sorge in un'area attigua al Centro messa a disposizione dal Comune di Modena, collegata da una passerella sul cavo Minutara. L'intervento, costato quasi 40 mila euro, è stato finanziato dalla Fondazione Cassa di risparmio di Modena e con i fondi del cinque per mille.  

Il Centro fauna si occupa del recupero e della cura della fauna selvatica in difficoltà, sulla base di un convenzione con la Provincia di Modena. Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192; oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
23/9/2013
Numero
536
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 23 settembre 2013
data di modifica: lunedý 23 settembre 2013