Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 509 del 29/8/2014

liberazione degli assioli al centro fauna selvatica
domenica 31 agosto evento aperto al pubblico

Oltre una ventina di assioli tornano a volare in libertà dopo essere state salvati e curati dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena. La liberazione avviene nella sede del Centro in via Nonantolana 1217 nella serata di domenica 31 agosto (dalle ore 19,30), un evento straordinario che sarà aperto al pubblico.

Rapace tipico delle zone più calde del sud Italia, infatti, gli assioli hanno iniziato a frequentare il nord e il territorio modenese solo da pochi anni, in conseguenza degli inverni miti.

Una volta liberati gli uccelli migreranno proprio verso sud per poi ritornare in primavera; specie protetta, gli assioli si cibano di insetti contribuendo all'equilibrio ambientale delle campagne.

Il Centro fauna opera sulla base di un convenzione con la Provincia di Modena. Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192; oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
29/8/2014
Numero
509
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 29 agosto 2014
data di modifica: venerdý 29 agosto 2014