Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 455 del 4/8/2015

Rapace in volo si infila nella griglia di un'auto
Salvato dai volontari, diversi interventi notturni

Insospettito da strani rumori provenienti dall'interno del motore dell'auto, appena parcheggiata sotto casa, nella zona di Modena est, un automobilista scopre con sorpresa un rapace, uno splendido esemplare di gheppio, incastrato nella griglia anteriore del veicolo.

L'automobilista ha chiamato immediatamente i volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso che hanno liberato l'animale, ora accudito nella sede del Centro in via Nonantolana 1217 prima di essere liberato, viste anche le buone condizioni dell'uccello.

Come ha raccontato l'automobilista ai volontari, l'animale era rimasto incastrato probabilmente a seguito di un impatto con il veicolo avvenuto qualche centinaio di metri prima.

L'intervento a Modena est non è stato l'unico in questi ultimi giorni: nelle ore notturne i volontari sono stati chiamati dalla Polizia municipale di Pavullo per salvare un tasso investito da un auto e sono intervenuti anche a Spilamberto per recuperare un riccio ferito, mentre nella notte di sabato scorso una famiglia di Mantova si è recata la Centro fauna per portare un assiolo ferito, aggredito da un gatto.

Il Centro opera sulla base di una convezione con la Provincia di Modena per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica in difficoltà.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
4/8/2015
Numero
455
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: martedý 4 agosto 2015
data di modifica: martedý 4 agosto 2015