Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 599 del 9/5/2006

la famiglia di 15 germani salvati al policlicnico
ora “adotta” un piccolo cigno abbandonato

 

La femmina di germano reale, salvata con i suoi 14 piccoli appena nati dalla Polizia provinciale e dai volontari del Centro soccorso animali nel parcheggio del Policlicnico di Modena alla vigilia di Pasqua, ora ha adottato un piccolo di cigno.

E’ successo in questi giorni nell’area verde gestita dal Centro in via Nonantolana a Modena, dove i germani stanno crescendo grazie alle attenzioni e le cure dei volontari.

Il piccolo cigno è arrivato al Centro nei giorni scorsi, dopo essere stato abbandonato appena nato dalla madre nell’oasi La Tomina di Mirandola.

Spaventato e in precarie condizioni salute, l’animale è stato subito accolto dal gruppetto di germani; li segue continuamente e, in questa nuova situazione, sta lentamente recuperando forze e sicurezza. Tra circa un anno diventerà uno splendido esemplare di cigno bianco alto oltre un metro.

Ora, insomma, non resta che aspettare che germani e cigno possano continuare a crescere in tutta tranquillità: una volta diventati autosufficienti saranno liberati in un zona umida protetta del territorio modenese.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
9/5/2006
Numero
599
Ora
12
chiusura della tabella

Documentazione allegata

Allegati

FOTO
il piccolo cigno con i germani nel laghetto del Centro soccorso animali
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 9 maggio 2006
Cigno adottato.jpg (58Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: martedý 9 maggio 2006
data di modifica: martedý 9 maggio 2006