Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 1102 del 21/8/2006

il lupo è tornato nell’appennino modenese \ 2

specie a rischio estinzione, protetta dal 1977

Il lupo ("Canis lupus italicus") è un predatore dalla vita sociale complessa. Vive, infatti, in branchi familiari, detti clan, dominati da una femmina riproduttiva. Fino agli anni ‘70 la specie è stata di fatto pesantemente perseguitata, poi dal 1977 gode di protezione.

Abita prevalentemente nelle foreste ma di rado frequenta anche aree antropizzate: segni della sua presenza sono le orme, pressoché identiche a quelle di un grosso cane, ma disposte su un'unica fila. Il lupo è un animale difficile da avvistare: durante il giorno si rifugia nei luoghi più riparati.

La durata della vita è di 10-17 anni. Si nutre di grandi erbivori come cervi e caprioli, ma anche prede più piccole come lepri, uccelli e roditori, oltre a carogne, frutta e ortaggi.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
21/8/2006
Numero
1102
Ora
13.15
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: lunedý 21 agosto 2006
data di modifica: lunedý 21 agosto 2006