Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 1239 del 18/9/2006

la stagione venatoria apre con tanti cacciatori
eseguiti quasi 200 controlli, otto le sanzioni

 

Sono stati numerosi, nonostante la pioggia, i cacciatori che non hanno voluto perdere l’apertura della stagione venatoria in porgramma domenica 17 settembre.

La maggior parte si sono concentrati nelle zone di Castelfranco Emilia, Spilamberto, S.Cesario e un po’ in tutta l’area nord, mentre è risultata più scarsa l’affluenza nelle zone di montagna.

A pieno regime anche i controlli della Provincia di Modena eseguiti da 18 squadre miste composte da agenti della Polizia provinciale, Guardie ecologiche e volontari.

In tutto sono stati effettuati quasi 200 controlli su singoli cacciatori o gruppi. Come spiega il camandante della Polizia provinciale Emanuela Turrini «le irregolarità rilevate, con sanzioni, sono state in tutto otto, la maggior parte per carnieri con un numero di capi, soprattutto lepri e fagiani, oltre il limite giornaliero consentito, l’assenza delle annotazioni previste sul tesserino regionale e la mancanza del rispetto delle distanze da abitazioni o strade».

Fino alla fine di settembre si caccia tutti i giovedì e la domenica; dal 1 ottobre tutti i giorni, eccetto martedì e venerdì, ma solo la selvaggina migratoria e tre giorni a scelta la stanziale.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
18/9/2006
Numero
1239
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 18 settembre 2006
data di modifica: lunedý 18 settembre 2006