Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 1724 del 18/12/2007

carpi, falco salvato dalla polizia provinciale
dopo le cure al centro fauna liberato a fossoli

Un falco di palude, trovato dalla Polizia provinciale nei primi giorni di novembre praticamente in fin di vita nelle campagne di Carpi, è tornato a volare in libertà. La liberazione si è svolta domenica 16 dicembre nell’oasi naturalistica La Francesa di Fossoli alla presenza degli agenti della Polizia provinciale che lo avevano salvato,  i volontari del Centro fauna selvatica il Pettirosso di Modena che lo hanno amorevolmente curato e i volontari delle associazioni ambientaliste di Carpi.

Lo splendido esemplare è stato ammirato nelle scorse settimane anche dai numerosi studenti (oltre 1500 nel 2007) periodicamente in visita nella sede del Centro in via Nonanolana dove sono ospitati attualmente circa 500 animali selvatici, soprattutto uccelli rapaci, ricci, caprioli, tassi e istrici, in attesa di essere liberati nelle prossime settimane.

Il Centro, composto da una ventina di volontari e 15 veterinari in grado di  garantire tutte le cure e l’assistenza necessarie agli animali, opera sulla base di un convenzione con la Provincia di Modena, sulla salvaguardia della fauna selvatica.

Per le segnalazioni e richieste di intercento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
18/12/2007
Numero
1724
Ora
12
chiusura della tabella

Documentazione allegata

Allegati

FOTO
il momento della liberazione del falco
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 18 dicembre 2007
Falco-libligh-dic07.jpg (82Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: martedý 18 dicembre 2007
data di modifica: martedý 18 dicembre 2007