Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 289 del 7/3/2008

un ghiro si nascondeva in uno studio a montale
ora è al centro fauna con altri 17 trovati di recente

Un altro ghiro, dopo i 17 trovati di recente in un sottotetto a S.Damaso, è stato recuperato dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso. Stavolta l’animale si era nascosto in uno spazio nel muro dietro al tubo di una caldaia in uno studio professionale a Montale, con l’obiettivo di trascorre in tutta tranquillità il letargo invernale.

Svegliato dai lavori di manutenzione all’impianto di riscaldamento, l’animale è stato consegnato ai volontari che lo hanno aggiunto al gruppo dei 17 ghiri trovati nei giorni scorsi a Modena e tuttora custoditi nella sede del centro in attesa di essere liberati, al termine del letargo, un’oasi naturalistica del modenese.

Considerato uno scoiattolo notturno (anche in estate trascorre tutta le giornata a dormire per poi agire di notte) il ghiro è un roditore particolarmente prezioso per l’ambiente e fa parte dell’elenco  delle specie protette.

Il centro fauna opera sulla base di un convenzione con la Provincia di Modena.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
7/3/2008
Numero
289
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 7 marzo 2008
data di modifica: venerdý 7 marzo 2008