Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 442 del 11/4/2008

“nessuna autorizzazione alla caccia in deroga”

risposta alla lac: prorogati i piani di controllo

Nessuna autorizzazione alla caccia in deroga, ma semplicemente una proroga fino alla fine dell’anno dei permessi rilasciati ai coadiutori abilitati a effettuare i piani di controllo, attivi appunto tutto l’anno, per contenere i danni procurati alle produzioni agricole da alcune specie animali. Lo precisa l’ufficio di presidenza della Provincia di Modena rispondendo alle accuse dell’associazione Lac riportate da alcuni organi di informazione.

«La proroga si è resa necessaria – ricorda la Provincia – in quanto è in corso una nuova riorganizzazione della procedura di rilascio delle autorizzazioni per l’effettuazione dei piani di controllo finalizzata a garantire maggiore trasparenza, snellimento e celerità della procedura stessa per tutelare le produzioni agricole»

Le specie in questione sono: passero, storno, cornacchia, gazza, volpe, cinghiale, nutria, uccelli ittiofagi.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
11/4/2008
Numero
442
Ora
15,15
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: venerdý 11 aprile 2008
data di modifica: venerdý 11 aprile 2008