Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 1489 del 21/11/2008

formigine, un’aquila trovata morta in un campo
è stata fulminata dai cavi dell’alta tensione

Un’aquila con una un’apertura alare di 180 centimetri è stata trovata morta nei giorni scorsi nelle campagne di  Corletto di Formigine. Il corpo dell’animale è stato notato da alcuni operai agricoli che hanno avvisato gli agenti della Polizia provinciale.

L’animale, come rivelano le bruciature trovate su una zampa, quasi sicuramente è stato ucciso da una scarica elettrica dopo aver colpito in volo i cavi dell’alta tensione che corrono proprio sopra l’area del ritrovamento.

Nei periodi di migrazione è possibile avvistare questi uccelli anche zone di pianura quando effettuano voli a bassa quota per catturare le loro prede, oppure decidono di fermarsi per riposarsi durante il periodo delle migrazioni.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
21/11/2008
Numero
1489
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 21 novembre 2008
data di modifica: venerdý 21 novembre 2008