Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 1637 del 23/12/2008

al concorso del ministero 3 progetti della provincia

palmare per la polizia, lavoro e fondo verde

Sono tre i progetti della Provincia di Modena selezionati del ministero per la Pubblica amministrazione e l’innovazione nell’ambito del concorso “Premiamo i risultati” che a livello nazionale ha ammesso 477 iniziative di ministeri, enti locali e amministrazioni pubbliche alla fase realizzativa. L’obiettivo del concorso è «premiare i risultati e l’impegno a migliorare le performance nonché a valorizzare gli esempi di buona amministrazione».

I tre progetti della Provincia sono sviluppati dal servizio Politiche del lavoro, dal servizio Ambiente e dalla Polizia provinciale.

Per il Lavoro l’iniziativa prevede il miglioramento dell’inserimento lavorativo delle persone con disabilità attraverso il rafforzamento del rapporto con le imprese e della rete territoriale, oltre a una maggiore personalizzazione del servizio e dell’attività di supporto.

I 21 agenti della Polizia provinciale, invece, svilupperanno da gennaio l’utilizzo del palmare con collegamento satellitare gps per i controlli su caccia, pesca e ambiente e  migliorando l’efficacia degli interventi. Consultando il palmare durante i sopralluoghi, infatti, gli agenti potranno capire  esattamente se si trovano all’interno dei confini di un parco, oppure di un’area protetta, in quale Atc, se in un distretto per la gestione dei cinghiali, in un’azienda faunistica o in una zona di addestramento cani. Il palmare può essere utilizzato per inviare in posta elettronica, foto e dati, stampare verbali, consultare leggi, regolamenti e collegarsi a una banca dati per avere informazioni sulle targhe automobilistiche e relativi proprietari.

Il progetto che il servizio Ambiente svilupperà ulteriormente nel 2009 è il Fondo verde per i Parchi che, istituito nel 2007, ha già permesso di raccogliere risorse, soprattutto da imprese, a favore dei due parchi regionali (il Parco dell’Alto appennino modenese e il Parco dei Sassi di Roccamalatina) delle tre riserve naturali (Salse di Nirano, Casse d’espansione del  Secchia e di Sassoguidano) e di diverse oasi protette, pari a circa 18 mila ettari di territorio protetto. Oltre al contributo iniziale di un milione di euro della Fondazione Cassa di risparmio di Modena, hanno già aderito al Fondo verde 13 aziende ed enti che hanno messo a disposizione oltre 170 mila euro per realizzare progetti su tutela delle biodiversità, educazione ambientale, riqualificazione del paesaggio e del patrimonio artistico e sul turismo sostenibile.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
23/12/2008
Numero
1637
Ora
13.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: martedý 23 dicembre 2008
data di modifica: martedý 23 dicembre 2008