Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 475 del 27/5/2010

un pitone e due iguane ospiti del centro fauna
saranno trasferiti a centro specializzato di verona

Un pitone trovato a Fossoli nel 2008 e due iguane salvate lo scorso inverno a Castelfranco Emilia saranno trasferiti venerdì 28 maggio dalla sede del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena in via Nonantolana 1217 al Centro tutela specie minacciate del Bioparco natura Viva di Verona.

L'operazione  -  che sarà ripresa dalle telecamere del Tg2 Rai - sarà curata dai volontari dell'associazione guidata da Piero Milani.

Il boa recuperato a Fossoli in questi due anni è cresciuto ulteriormente raggiungendo la lunghezza di quattro metri, per un diametro di circa 20 centimetri e un peso di 15 chili.

Gli animali esotici ancora ospiti del Centro modenese restano due boa, di cui uno trovato nel 2008 sul tetto di scuola materna di Mirandola, due pitoni reali trovati a Parma  e cukaualla consegnato dal proprietario.

Anche questi animali saranno trasferiti in centri specializzati in fauna esotica non appena saranno disponibili i posti.

Il  Centro opera sulla base di una convezione con la Provincia di Modena per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica in difficoltà.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
27/5/2010
Numero
475
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 27 maggio 2010
data di modifica: giovedý 27 maggio 2010