Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 645 del 15/7/2010

pipistrelli nati al centro fauna selvatica di modena
liberati venerdì 16 luglio, utili contro gli insetti

Sarà la notte dei pipistrelli venerdì 16 luglio al Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena. Alle ore 20,30 saranno liberati sei pipistrelli nati e allevati nella speciale struttura di recupero, all'interno del Centro stesso in via Nonantolana 1217, che ospita oltre 50 esemplari la maggior parte salvati nei mesi scorsi dai volontari quasi sempre perché caduti da tetti o alberi nel tentativo di spiccare i primi voli. Alla liberazione partecipa anche Giandomenico Tomei, assessore provinciale con delega alle Politiche faunistiche.

Come spiegano i volontari del Centro «i pipistrelli sono una specie protetta, sono completamente innocui, molto utili all'equilibrio ambientale e contribuiscono, soprattutto in estate, a combattere la diffusione di insetti e zanzare. In una notte un solo pipistrello può arrivare a mangiare oltre dieci mila insetti e due mila zanzare. Non a caso in questi mesi c'è un vero e proprio boom delle bat box nei giardini di casa per ospitare questi animali».

Il Centro opera sulla base di una convezione con la Provincia di Modena per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica in difficoltà.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
15/7/2010
Numero
645
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 15 luglio 2010
data di modifica: giovedý 15 luglio 2010