Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 392 del 2/5/2011

concordia, capriolo cade in un canale cementato
contadino si tuffa e riesce a salvare l’animale

Un contadino si tuffa in un canale di irrigazione per salvare un capriolo che sta annegando. E' accaduto domenica 1 maggio a Vallalta di Concordia. Il capriolo era scivolato in un tratto dove gli argini sono cementati non riuscendo più a risalire.

Vedendo l'animale annaspare ormai privo di forza, il contadino non ha esitato a tuffarsi riuscendo a salvare l'animale e portarlo nella propria stalla. Ora il capriolo, in stato di shock, è in cura al Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena e sarà liberato nei prossimi giorni nel Parco dell'Adamello.

Un episodio analogo era accaduto lungo lo stesso canale nel 2007 e in quell'occasione il capriolo fu salvato dai volontari del Centro.  

Il Centro fauna opera sulla base di una convezione con la Provincia di Modena per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica in difficoltà.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
2/5/2011
Numero
392
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 2 maggio 2011
data di modifica: lunedý 2 maggio 2011