Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 526 del 13/6/2011

s.martino spino, nidiata di picchi abbandonati
salvati da cittadini e volontari durante la sagra

A S.Martino Spino, nel comune di Mirandola, una nidiata di picchi ha rischiato di morire di fame dopo essere stata abbandonata dai genitori, fuggiti per lo spavento dovuto ai rumori e al caos provocati dalla sagra che si è svolta nei giorni scorsi.

Ma proprio alcuni cittadini, presenti alla manifestazione, dopo aver scorto le testoline degli uccellini sbucare dal buco di un albero alla ricerca di cibo, hanno chiamato i volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso  di Modena.

I volontari hanno prelevato i piccoli dal nido per portarli nella struttura dell'associazione in via Nonantolana a Modena dove attualmente vengono curati e svezzati; non appena saranno autosufficienti saranno rimessi in libertà, sempre nella zona di S.Martino Spino.

Il Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena opera sulla base di una convenzione con la Provincia di Modena.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
13/6/2011
Numero
526
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 13 giugno 2011
data di modifica: lunedý 13 giugno 2011