Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 683 del 26/7/2011

formigine, capriolo catturato vicino a tangenziale

preso sulla scarpata che dà sulla sede stradale

Si stava pericolosamente avvicinando alla tangenziale il capriolo catturato a Corlo di Formigine nella mattinata di martedì 26 luglio dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena, con l'aiuto di una pattuglia della Polizia provinciale. Durante l'operazione di cattura, agenti della Polizia municipale di Formigine sono intervenuti rallentando il traffico in tangenziale per garantire la sicurezza di tutti.

Quando i volontari del Pettirosso sono arrivati sul posto, un campo semi incolto recintato su tre lati ma aperto sulla scarpata che dà sulla tangenziale, hanno trovato due caprioli che erano riusciti a infilarsi nella recinzione. Uno dei due si è dileguato velocemente, probabilmente attraverso lo stesso passaggio da cui era entrato, mentre l'altro, un maschio adulto di circa 25 chili di peso, è stato catturato con l'aiuto delle reti. Ora è al Centro e sta bene. L'episodio conferma il fenomeno della presenza anche in pianura di questi ungulati che, oltre a causare danni all'agricoltura, mettono a rischio la sicurezza stradale.

Sulla strada del ritorno infatti, i volontari hanno ricevuto una seconda segnalazione per un capriolo che, provenendo dal terrapieno dell'autostrada si era infilato in una zona recintata con piscine a San Donnino, nei pressi del ristorante La Busa. Anche questo capriolo, un maschio adulto, è stato catturato e sta bene.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
26/7/2011
Numero
683
Ora
17,00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: martedý 26 luglio 2011
data di modifica: martedý 26 luglio 2011