Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 792 del 22/8/2011

al centro fauna si è svolta la “notte delle civette”
alla liberazione hanno assistito oltre 100 persone

Oltre un centinaio di modenesi ha assistito alla liberazione di 40 civette avvenuta nella serata di sabato 20 agosto nell'area del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena.

Alla "Notte delle civette" hanno partecipato Giandomenico Tomei, assessore provinciale con delega alle Politiche faunistiche, e diversi volontari del Centro, guidati dal responsabile Piero Milani. L'evento è stato ripreso anche  dalle telecamere del Tg 2 Rai.

Gli esemplari, salvati nei mesi scorsi dopo essere stati trovati in precarie condizioni di salute, spesso implumi e non ancora autonomi, per alcune sere continueranno a volare nella zona del Centro dove troveranno da mangiare fino a quando non saranno in grado di procurarsi il cibo da soli, anche perché sono stati accuditi e preparati alla vita in libertà con metodi che ne mantengono la selvatichezza. 

La civetta è un rapace notturno che si ciba prevalentemente di topi e cavallette.

Il Centro fauna opera sulla base di un convenzione con la Provincia di Modena. Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192; oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
22/8/2011
Numero
792
Ora
18
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: lunedý 22 agosto 2011
data di modifica: lunedý 22 agosto 2011