Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 1064 del 17/11/2011

formigine, a colombaro cade fucile a un cacciatore
parte un colpo, scoperto e denunciato, nessun ferito

Un cacciatore è stato denunciato per aver fatto partire inavvertitamente un colpo di fucile in un centro abitato e multato per il mancato rispetto delle distanze di sicurezza.

E' successo giovedì 17 novembre a Colombaro di Formigine quando un cacciatore, camminando con il fucile carico, inserito nella custodia, in un'area verde vicino alla pista ciclabile, al cimitero del paese e a una rotatoria, è scivolato e ha perso il controllo dell'arma dalla quale, mentre cadeva a terra, è partito un colpo.

Per fortuna nei paraggi in quel momento non stava passando nessuno, nonostante il luogo sia molto frequentato anche per la vicinanza di numerose abitazioni. In zona, però, transitava una pattuglia della Polizia provinciale impegnata nel controllo dell'attività venatoria.

Dopo aver ricostruito l'accaduto, anche con la collaborazione dello stesso cacciatore ancora sotto shock, l'agente ha emesso una sanzione di 206 euro per il mancato rispetto delle distanze di sicurezza (è vietato avvicinarsi con il fucile carico a 50 metri da strade e 100 metri da case), sequestrato l'arma e denunciato il responsabile all'autorità giudiziaria.

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
17/11/2011
Numero
1064
Ora
17
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 17 novembre 2011
data di modifica: giovedý 17 novembre 2011