Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 72 del 3/2/2012

neve, anche la fauna selvatica in difficoltà
salvato un pappagallo esotico, istrici e poiane

Un pappagallo cenerino, ormai allo stremo a causa del gelo, è stato salvato giovedì 2 febbraio da un cittadino nella zona del quartiere Crocetta a Modena. Dopo essere stato curato dai volontari del Centro fauna selvatica il Pettirosso di Modena, l'uccello è stato riconsegnato al proprietario. E' solo uno dei numerosi interventi di questi ultimi giorni effettuati dai volontari per salvare animali selvatici in difficoltà a causa delle abbondanti nevicate in diversi zone della Provincia in particolare a Modena, Pavullo e Spilamberto.

E mentre i volontari rispondevano alle chiamate di emergenza, un altro gruppo ha lavorato anche di notte sotto la neve per mettere in sicurezza gli oltre 1000 animali ospiti del Centro fauna in via Nonantolana 1217. A rischio soprattutto gli uccelli nelle voliere dove le apposite reti antitrauma rischiavano di crollare a causa del peso della neve.

Il  Centro opera sulla base di una convezione con la Provincia di Modena per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica in difficoltà.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.

 

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
3/2/2012
Numero
72
Ora
12
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: venerdý 3 febbraio 2012
data di modifica: venerdý 3 febbraio 2012