Barra navigazione

Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Barra navigazione | · Stampa

Comunicato stampa N° 137 del 23/2/012

caccia ungulati, rispettato l’invito della provincia
i cacciatori di selezione hanno sospeso l’attività

E' stato rispettato l'invito ai cacciatori, deciso da Provincia di Modena, Atc Modena 2 e 3, quelli di collina e montagna, e delle aziende faunistico venatorie delle stesse zone, a sospendere nelle ultime due settimane l'attività di selezione agli ungulati (capriolo e daino) fino a quando non si stabilizzeranno le condizioni ambientali e meteorologiche.

Dai controlli effettuati dalla Provincia stessa delle squadre di selezione e dei centri di misurazione dei capi abbattuti, nessun selettore è uscito a caccia nei territori che presentavano condizioni ambientali critiche per la fauna.

I pochi abbattimenti di caprioli, circa una ventina di capi in tutto, si sono registrati solo in pianura, dove per il capriolo è prevista l'eradicazione, ed in due zone collinari dove gli Atc hanno ritenuto non ci fossero particolari problemi. 

L'invito per ora resta confermato anche se venerdì 24 febbraio è prevista una ulteriore verifica in vista del prossimo fine settimana.

Non si tratta di una sospensione della caccia, ma di un richiesta della Provincia ai responsabili dei due Atc e delle aziende faunistico venatorie, affinché invitino i cacciatori coinvolti nell'attività a sospendere temporaneamente le uscite a causa delle condizioni di difficoltà della fauna dovute al maltempo.

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
23/2/012
Numero
137
Ora
13
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 23 febbraio 2012
data di modifica: giovedý 23 febbraio 2012